1

lavori parco allea no 01NOVARA-13-09-17-Maggio 2018: questa la data indicata,

 con buona approssimazione, dal sindaco Alessandro Canelli quale termine dei lavori di restyling del “Cuore Verde di Novara”,  il Parco dei Bambini, dove lo scorso 3 luglio sono iniziati gli interventi del primo dei tre lotti previsti. “L’ipotesi iniziale – ha spiegato il sindaco durante una sorta di “visita guidata” al cantiere, con l’assessore ai lavori pubblici Simona Bezzi e il dottor Cristiano Ravizzotti, direttore dei lavori – era quella di chiudere il parco per tutto l’anno; ma poi con gli uffici abbiamo concordato di dividere i lavori in lotti in modo da chiudere solo la parte inizialmente interessata per poter permettere comunque la fruizione dell’area verde”. Per questa prima fase dei lavori, che termineranno a novembre, è stata chiusa la zona verso viale Buonarroti; previsti interventi sulla fontana monumentale (attualmente sono in corso analisi di restauro), dove verrà ripristinato l’antico pergolato, quindi sull’area giochi (anche in questo caso si tratterà di due aree distinte destinate ciascuna ad una determinata fascia d’età dei bambini) mentre sono già iniziati gli interventi per il controllo e l’abbattimento di alcune piante malate o comunque pericolose per l’incolumità dei frequentatori. Prevista anche la ricostruzione dei filari di piante “con l’utilizzo di platani resistenti all’attacco del cancro rosso” e avviati i lavori sui servizi igienici (due quelli che verranno realizzati, uno destinato ai bambini, l’altro ai disabili). Naturalmente verranno sostituite tutte le panchine e rivisti i camminamenti. “Stiamo definendo alcuni aspetti con la soprintendenza e abbiamo contatti con un archeologo” ha precisato il direttore dei lavori. E dopo la sistemazione del Parco si passerà al consolidamento dei bastioni, un lavoro decisamente molto più complesso che verrà fatto in un secondo momento. “Verrà poi fatto un bando – ha aggiunto Canelli – per la gestione del bar (anche per il chiosco è prevista una modifica che riguarda una seconda apertura in modo che possa lavorare anche oltre l’orario di chiusura dei cancelli del Parco) e per tutti i servizi previsti all’interno, come l’attività di sicurezza e di guardiania per i bagni”.

lavori_parco_allea_no_01.jpglavori_parco_allea_o3.jpglavori_parco_allea_04.jpglavori_parco_allea_05.jpglavori_parco_allea_no_02.jpg

 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.