1

Vescovo Brambilla Novara

ARONA -13-02-2018- Il 22 febbraio 2005

moriva Monsignor Luigi Giussani, fondatore di Comunione e Liberazione. Il suo funerale a Milano, presieduto dall’allora Cardinale Ratzinger suo grande amico, vide la partecipazione di migliaia di aderenti al movimento, in una piazza Duomo gremita di folla. Da quel giorno le comunità di CL in tutto il mondo celebrano Messe in suffragio del loro fondatore nel mese di febbraio di ogni anno. Sarà la chiesa parrocchiale di Arona ad ospitare, com’è ormai tradizione, la celebrazione eucaristica in memoria di don Giussani per le comunità cielline di tutta la Diocesi di Novara, venerdì 16 febbraio alle 20,45. A presiederla sarà il Vescovo, Monsignor Franco Giulio Brambilla. La Messa avrà anche un altro significato importante per il Movimento: il ricordo del riconoscimento da parte dell’autorità ecclesiastica dell’associazione laicale Fraternità di Comunione e Liberazione. L’intenzione di preghiera per il 2018 è: "Nell’anno del Sinodo dei giovani chiediamo al Signore di vivere l’intensità di passione educativa per le nuove generazioni che sempre ha animato il pensiero e l’opera di don Giussani".

 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.