1

pane

NOVARA – 16-05-2019 – Significativa la raccolta di cibo nelle mense scolastiche di Novara città. I dati sono stati resi noti dal Banco Alimentare e dal Comune di Novara in una conferenza stampa nei giorni scorsi. Dall’anno scolastico 2013/2014, in accordo con il Comune, infatti il Banco recupera alimenti anche da alcune scuole primarie cittadine oltre a continuare il reperimento di cibo da aziende alimentare, supermercati e mense aziendali. Presso le scuole viene raccolto soprattutto il pane: nel corrente anno scolastico ne sono stati recuperati finora 2305,8 Kg. Recuperati anche 847,1 kg di frutta e 15,8 kg di dolci. L’istituto scolastico che ha donato le maggiori eccedenze è stata la primaria Rigutini di Sant’Agabio con 583,2 kg di pane, 528,6 di frutta e 11,3 di dolci. «Quella del Banco alimentare - commenta l’assessore all’Istruzione Valentina Graziosi - è una iniziativa dal duplice valore: fornisce l’opportunità di spiegare ai bambini delle Scuole primarie della nostra città il valore del cibo e di combattere in questo modo lo spreco, sensibilizzandoli attraverso un diretto coinvolgimento ed educandoli alla responsabilità che ognuno dovrebbe acquisire e mantenere in ogni situazione. In secondo luogo ci viene data la possibilità di sostenere in maniera diretta le strutture caritative che aiutano ogni giorno le persone bisognose. ». Da quanto il servizio è attivo sono stati recuperati in totale 22.836,9 kg di cibo 21.110,6 kg di frutta e 643,1 di dolci.