1

pro vercelli bandiera

COMO - 17-11-2019- La Pro espugna Como grazie ad un primo tempo sontuoso trascinata da Rosso (due gol ed un assist) e dal suo attacco e nella ripresa controlla il tentativo di rimonta del Como. Dopo 2’ Pro in vantaggio con Rosso che, sfruttando un rimpallo vinto da Azzi, si ritrova in area a tu per tu con Facchin e con un preciso sinistro rasoterra a incrociare diretto all’angolo basso lo fulmina. Al 18′ arriva il raddoppio degli ospiti ancora con Rosso, che colpisce di testa indisturbato sul secondo palo accogliendo il bel cross a giro di Franchino. Palo di Azzi al 23’:  brucia in velocità Solini e Loreto e arrivato davanti a Facchin in posizione defilata, tenta un colpo sotto che si stampa sul palo opposto. Al 34’giunge il terzo gol della Pro Vercelli con Comi, che sigla lo 0-3 con un colpo di testa da calcio d’angolo battuto da Rosso. 1-3 all’ora di gioco: ottima azione sull’asse Ganz-Gabrielloni: il numero 9 sfrutta una sponda di testa di Peli per servire a centro area con un passaggio rasoterra Gabrielloni, che deve solo spingere la palla in rete. Al 72’ segna Ganz, ma l’arbitro annulla per fuori gioco. La Pro controlla senza disdegnare di calciare il pallone in tribuna e vince con merito su di un campo mai facile e si rilancia in zona play off. Sabato sfida (ore 15) contro il Renate, seconda forza del campionato.

COMO-PRO VERCELLI 1-3


COMO (3-5-2): Facchin; Crescenzi, Solini (dal 76′ Sbardella), Toninelli; Peli (dal 78′ Iovine), H’Maidat (dal 46′ Gabrielloni), Bellemo, Marano (dal 57′ Raggio Garibaldi), Loreto (dal 57′ De Nuzzo); Miracoli, Ganz. A disposizione: Zanotti, Ferrazzo, Bovolon, Celeghin, Bolchi, Vocale. All. Banchini.


PRO VERCELLI (4-3-3): Moschin; Franchino, Masi, Auriletto, Iezzi; Varas (dal 67′ Bani), Schiavon, Mal; Azzi, Comi (dal 67′ Cecconi), Rosso (dal 67′ Della Morte). A disposizione: Saro, Foglia, Erradi, Ciceri, Russo, Romairone, Carosso, Merio. All. Gilardino.


 Arbitro: Petrella di Viterbo


Gol: 2′ Rosso (PV), 18′ Rosso (PV), 34′ Comi (PV), 59′ Gabrielloni (C)


Note: ammoniti: Comi (PV), Peli (C), Masi (PV), Schiavon (PV), Cecconi (PV), Espulsi: All’82’ Ciceri (PV) dalla panchina. Al 93′ espulsi Franchino (PV) e Miracoli (C), Recupero: + 2′ / + 4′


Maurizio Robberto