1

propatria novara 1

BUSTO ARSIZIO -08-12-2019 – Vince con merito il Novara il derby del Ticino contro una Pro Patria in crisi e che sta sempre più scivolando verso la zona play out. Banchieri mette in campo un mix tra giovani e anziani che dà i suoi frutti e solo un ottimo Mangano ha permesso ai biancoblù locali di non capitolare prima. Ha deciso la gara il 36 enne ex Varese Buzzegoli che ha messo a segno il gol vincente con una staffilata. Primo tempo non molto bello. Bortolussi spreca al 3’, ma l’occasione più ghiotta è per Gonzales: lanciato da Peralta al 22’ si ritrova in area, ma calcia centrale e addosso a Mangano che ribatte sul dischetto. Il Novara gioca meglio, la Pro fa fatica e pasticcia al 28’ quando Bortolussi viene spinto in area da Battistini. Il rigore è trasformato dallo stesso ex Lucchese. Si vede la Pro : 39' Galli sfugge a Barbieri a sinistra e mette in mezzo un rasoterra che diventa pericoloso , ma nessun giocatore arriva sul pallone che attraversa tutta l'area. Al 44' inserimento centrale di Le Noci con Sbraga, a terra tocca forse la palla con la mano, e la successiva conclusione è alta. Nella ripresa i bustocchi partono sparati e conquistano subito il pari: mischia in area, calcia Lombardoni e Pogliano a terra colpisce con il braccio. Le Noci trasforma. 1-1 che dà brio ai locali che sfiorano il 2-1 al 5’ con Le Noci: punizione sopra la traversa. Il Novara però reagisce con decisione e la gara si infiamma per un quarto d’ora. Ci prova Gonzales su punizione, Mangano dirotta in angolo. La Pro però si mangia il vantaggio: Marcheggiani esce a vuoto e Boffelli di testa manda fuori di testa. Il Novara però insiste e trova il 2-1 al 63’: Buzzegoli lancia Bortolussi che indirizza verso l’incrocio dei pali, Mangano compie una gran prodezza e toglie la palla da un gol sicuro, ma arriva in corsa lo stesso Buzzegoli che con un tiro secco segna il 2-1. La Pro, che ha perso Le Noci sostituito troppo frettolosamente da Javorvic, mette in campo risorse nuove, ma inesperte come quando a 9’ dalla fine Kolaj serve Parker che grazia Marcheggiani. Poi la Pro non ha più energie ed il Novara controlla senza troppo faticare vendicando i due derbies persi lo scorso anno.

PRO PATRIA - NOVARA  1-2


Reti: 28' rig. Bortolussi (N), 2'st rig. Le Noci (PP), 18'st Buzzegoli (N).


Pro Patria (3-5-2): Mangano 7; Battistini 5.5, Lombardoni 5.5, Boffelli 5.5; Masetti 5.5, Colombo 5.5 (21'st Parker 5.5), Fietta 6, Bertoni 6 (14'st Palesi 5.5), Galli 5.5 (37'st Pedone); Le Noci 7 (14'st Kolaj 5.5), Mastroianni 5 (21'st Defendi 5). A disp: Angelina, Tornaghi, Cottarelli, Molinari, Spizzichino, Ferri. All. Javorcic: 5.5


Novara (4-3-2-1): Marchegiani 6; Barbieri 6.5, Sbraga 6 (1'st Tartaglia 6), Pogliano 6, Cagnano 6; Nardi 6 (48'st Collodel ng), Buzzegoli 7, Bianchi 6; Gonzalez 5.5 (24'st Piscitella 6), Peralta 6.5 (35'st Schiavi 6); Bortolussi 6.5. A disp: Marricchi, Ferrara, Cassandro, Visconti, Fonseca, Capanni, Pinzauti, Zunno. All. Banchieri: 6.5


Arbitro:  Fontani di Siena: 6


Note: giornata grigia, campo buono, 1035 spettatori per un incasso di 10977 euro. Premiato nel pre-gara Javorcic per le 100 panchine con la Pro Patria; angoli 6-4 per la Pro Patria. Ammoniti: Battistini, Fietta e Masetti per la Pro Patria, Bortolussi, Nardi, Buzzegoli e Pogliano per il Novara. Recupero 2’ e 4’

Maurizio Robberto

 

prop_novara_4.jpgprop_novara_6.jpgprop_novara_3.jpgprop_novara_5.jpgprop_novara_2.jpg