1

gozzano meeting natale

GOZZANO-10-12-2019- Domenica 8 dicembre l’Associazione Navigatori di Luzzara, con il patrocinio del Comune di Gozzano e la collaborazione della Canottieri Lago d’Orta e del Centro d’Incontro Legrese ha organizzato il XXXV Meeting di Natale per ricordare il prof. Guido Maino, ideatore dell’iniziativa, e Margrit Richner, amica svizzera del Lago d’Orta, che l’anno scorso ci hanno lasciati.
La giornata, inizialmente fredda, è stata poi piacevolmente riscaldata dal sole e il lago senza vento e senza onde ha favorito lo svolgimento della remata.
Una ventina sono stati i vogatori che hanno partecipato alla manifestazione partendo dal Centro Remiero del Lido di Gozzano, altri se ne sono aggiunti lungo il percorso provenienti da Orta.
Il percorso, di poco più di 9 Km, è stato quello tradizionale con puntata diretta dal Lido all’Isola di San Giulio, sua circumnavigazione, passaggio da Orta e ritorno a Gozzano.
Ha dato lustro alla manifestazione il quattro di coppia della Canottieri Lago d’Orta, con la Campionessa Italiana Esordienti 2019 Giulia Zanetta e l’originale “canoa indiana a remi” dei Cantieri di Solcio, 1926, di Giorgio Biancardi.
Il Meeting di Natale ha di fatto inaugurato l’anno di Gozzano come “Comune Europeo dello Sport”: ha dato il “via!” l’Assessore allo Sport del Comune di Gozzano, Francesca Tucciariello, che in settimana si recherà per l’appunto a Bruxelles per ritirare l’ambìto riconoscimento.
In questo contesto, il prossimo appuntamento sul Lago dell’Associazione Navigatori di Luzzara, sarà per il prossimo 2 giugno, con la XXXIX edizione della Stralagodorta, mentre si sta mettendo a punto l’ipotesi di portare il Lago d’Orta in Laguna in occasione della prossima Vogalonga di Venezia…le idee ci sono e sono tante e belle, non rimane che aspettare per poi viverle con entusiasmo.

r.a.