1

arona lido repertorio

ARONA - 15-02-2002 –  Il Comune ha affidato

un incarico ad un legale per valutare la possibilità della risoluzione anticipata dei contratti di concessione e concessione dell’area del Lido che ora è abbandonata e dove non sono state ottemperate le ordinanze di sgombero del materiale della società che gestiva. Così Mauro Marchisio, dirigente dell’ufficio tecnico: "Si sta valutando una rescissione del contratto. La concessione delle aree demaniali è stata siglata nel 2017 ed il contratto è stato siglato nel maggio 2018".

 Inaugurato nel 2010 prima gestito da un gruppo di volontari, poi è stato affidato ad un gestore con un chiosco. Poi il Comune ha effettuato un bando. La gara si è chiusa con il successo della società che attualmente gestisce l’area che ha installato un bar ristorante, un chiosco bar, una piscina, una sauna ed altre attrezzature. Dopo alcune serate danzanti il Comune che ha messo uno stop alle musiche per le 23. Da qui il ricorso al Tar perso però dai gestori. I gestori hanno aperto il ristorante senza alcune autorizzazioni e la piscina è stata tenuta aperta una manciata di giorni. Poi l’intervento dei vigili. (M.R)

 

Foto repertorio