1

gozz pianese 1

GOZZANO-16-02-2020– Il Gozzano incassa

il primo successo della gestione Soda e del 2020 grazie ad un rigore al termine di una gara da ultima spiaggia contro la Pianese, a secco di successi dopo 12 turni. Una gara difficile, tirata con un arbitraggio contestato da parte degli ospiti che reclamano per due rigori non concessi.  Partita nei I tempo brutta e senza squilli con il Gozzano che schiera De Angelis al posto di Guitto e in avanti propone Fedato-Momentè, mentre Figliomeni in difesa è ancora ai box. Più pericolosa la Pianese. Il primo squillo è di Latte Lath : tiro centrale. Illusione del gol al 16' con un tiro di Pedrelli sugli sviluppi di un calcio d'angolo con la palla sull'esterno della rete.  Il Gozzano fa fatica. Ci prova Fedato con una conclusione centrale, poi Momentè in rovesciata. Più pericolosa la Pianese: due conclusioni da fuori di Regoli fra il 28' e al 30’con la seconda  a lato di poco sul secondo palo. Finalmente il Gozzano si sveglia al 39’: da Palazzolo a Fedato, ma la conclusione sfiora il palo.  Nel finale però il Gozzano rischia di capitolare: al 43’ cross di El Kaoakibi, testa di Udoh a centro area e palla sul fondo di un niente.  L’attaccante si ripete con due azioni personali nei minuti di recupero su cui Fiory salva in corner. La gara si sblocca con un episodio. Merito di Tommaselli che si accentra e calcia a rete, respinge il portiere e sulla ribattuta Dierna tocca Fedato. Rigore ingenuo , ma evidente che Momentà trasforma.  Subito dopo però la Pianese reclama un rigore: in effetti le immagini poi in Tv sembrano evidenziare un fallo su Udoh in area. L'arbitro, molto vicino all’azione, fa proseguire, gli ospiti iniziano cominciano a collezionare un giallo dopo l'altro.  Il Gozzano sfiora il 2-0 in contropiede, ma prima Fedato centra il palo su punizione. Al 37' Mangni che sfugge alla difesa, anticipa il portiere e tocca in area, sulla traiettoria irrompe Fedato che deposita in gol ma in fuorigioco. Poi Mangni si divora il 2-0.  Negli ultimi minuti il nervosismo sale con gli ospiti che reclamano per un altro atterramento dubbio in area a pochi passi dalla rete di Flory, ma il Gozzano soffrendo tantissimo porta a casa un successo fondamentale.

GOZZANO – PIANESE 1-0
Reti: 7'st rig. Momentè


Gozzano (3-5-2): Fiory 6.5; Tumminelli 6, Uggè 6, Garofalo 6.5; Vono 5.5 (43’ Zucchetti ng), De Angelis 5 (2’ st Secondo 6) , Gemelli 7, Palazzolo 6 (42’st Guitto ng), Tomaselli 6; Momenté 6 (34’ st Mangni 5.5) , Fedato 6.5. A disp: Gilli, Bertinotti,  Bukva,  Rolle, Rabuffi, Rizzo, Spina. All. Soda: 6


Pianese (4-3-1-2): Vitali 6.5; El Kaouakibi 6.5 (40’ st Manicone), Dierna 5.5, Gagliardi 6, Pedrelli 6 (43’ st Seminara ng); Regoli 6, Figoli 5.5 (15’st Rinaldini 5.5), Catanese 6 (40’st Montaperto ng); Simeoni 6; Udoh 6.5, Latte Lath 5.5 (15’st Benedetti 6). A disp: Fontana, Sarini,  Cason, Vavassori, Benedetti L., Carannante, Montaperto, Rinaldini. All.: Masi : 6


Arbitro:Pashuku di Albano Laziale: 5.5


Note: sole, terreno buono,angoli 2-2; ammoniti Momentè e Vono per il Gozzano, Latte Lath, Dierna, Pedrelli, Udoh, Figoli, Regoli e Gagliardi per la Pianese. Espulsi dalla panchina El Kaouakibi e il dg Renato Vagaggini per la Pianese. Recupero 3’ e 7’. Spettatori 500 circa.


Maurizio Robberto

 

gozz_pian_2.jpeggozz_pian_3.jpeggozz_pian_4.jpeg