1

arona rotonda vvff

ARONA - 16-02-2020 - Cerimonia di intitolazione

ieri, sabato 15 febbraio,  della rotonda detta del quadrivio (Corso Liberazione, via Matteotti, via Roma) in memoria dei “Caduti del Corpo dei Vigili del fuoco”. Alla presenza di Ciro Bolognese capo dei vigili del fuoco di Novara e di Alessandria Roberto Marchioni, comandante dei vigili del fuoco di Alessandria e di altre autorità, il sindaco Alberto Gusmeroli ha collocato una targa ed una corona di fiori. Durante la commemorazione sono stati ricordati i  tre pompieri vicino ad Alessandria. Nel novembre 2019 i vigili del fuoco Antonio Candido, Marco Trinches e Andrea Castaldo perirono nel rogo doloso dopo l’esplosione di una cascina a Quargnento, nei pressi del capoluogo mandrogno. Il sindaco  Gusmeroli li ha ricordati così: “Questa intitolazione l’ha chiesta il sindacato dei vigili del fuoco Conapo ed abbiamo deciso di dedicare a questi caduti sul lavoro la rotonda di maggior traffico perché chi transita a piedi o in auto possa per anche un solo momento ricordare il sacrificio di queste persone. Pensiamo a loro, solo quando ne abbiamo bisogno o salvano la vita, ma ogni giorno loro rischiano per noi. Da piccoli erano i nostri supereroi, li chiamavamo con affetto i “pompieri” e molti di noi volevamo fare quel mestiere, hanno sempre un fascino unico.”

"A ottobre del 2017, abbiamo inviato una lettera di richiesta d'intitolazione di una via, piazza o rotonda ai nostri caduti. Il sindaco Gusmeroli ha subito dimostrato entusiasmo e grande partecipazione e ad appena 2 anni e pochi mesi dalla nostra richiesta si è arrivati allo splendido risultato dove tanti vigili del fuoco hanno ricordato i loro caduti", così  Gianpiero Ferretti responsabile del Conapo di Arona. (M.R)

arona_rot_vvff_4.jpegarona_rot_vvfff_2.jpegarona_rot_vvff_3.jpegarona_rot_vvff_5.jpeg