1

sala operatoria

NOVARA - 28-02-2020 - Intervento in diretta con l'India

domenica, 1°marzo, alla Clinica San Gaudenzio di Novara: il prof. Giuseppe Sangiorgi, Responsabile del Servizio di Emodinamica della Struttura, effettuerà in diretta con Nuova Delhi un intervento per contrastare la disfunzione erettile su un paziente di 56 anni. 
La live session durerà circa un’ora (in condizioni normali il paziente è fuori dalla sala di Emodinamica in una mezzora circa) perché dovrà essere effettuata spiegando nei dettagli tutti i vari passaggi agli oltre 4.000 partecipanti al Congresso di Chirurgia Cardiovascolare “India Live 2020”, che si terrà nella capitale indiana dal 28 febbraio al 1 marzo.


“Il prof. Sangiorgi avrebbe dovuto già essere in India – spiega il dott. Sante Bongo, Direttore Scientifico del Dipartimento di Cardiochirurgia della San Gaudenzio - ma l’emergenza COVID-19 ha bloccato i voli per il paese e così, per non perdere la preziosa occasione di far conoscere nel mondo la tecnica che va a risolvere la disfunzione erettile in maniera efficace e duratura, ci si è attrezzati per una diretta satellitare che metterà in contatto la sala di Emodinamica della Clinica San Gaudenzio di Novara, con la sala congressi dell’Hotel Taj Palace di Nuova Delhi” .


“Si tratta di una tecnica innovativa e ancora poco conosciuta – spiega il Prof. Sangiorgi – in parole semplici, si va ad eseguire un’angioplastica con palloncino (come si fa sulle arterie coronarie) per riaprire i vasi che portano il sangue ai corpi cavernosi del pene, questo affinchè il disturbo scompaia completamente”.


In pochi infatti sanno che la DE (disfunzione erettile) può essere il sintomo più precoce di aterosclerosi coronarica o periferica ed è per questo che il paziente che ne soffre deve sempre rivolgersi allo specialista, l’unico che con un accurato screening può valutare l’effettiva causa della DE. Se dopo gli appositi esami (ecodoppler dinamico e angio-TAC) si evidenziasse un effettivo restringimento dei vasi penieni, il paziente potrà essere sottoposto ad angioplastica con palloncino, un intervento per via percutanea che avviene in anestesia locale.
Il Prof. Giuseppe Sangiorgi è uno dei due specialisti che, in Italia, esegue con successo questa tecnica ed è per questo che dal suo arrivo a Novara la Clinica San Gaudenzio sta diventando un vero e proprio Centro di riferimento nazionale per la cura della DE, patologia che nel mondo affligge oltre 300 milioni di uomini.  In diretta dalla Sala di Emodinamica accanto al prof. Sangiorgi ci sarà anche il suo aiuto, il dott. Riccardo Iorio.