1

bossi sindaco borgomanero scrivania

BORGOMANERO- 04-04-2020--Ecco quanto dichiarato

dal primo cittadino di Borgomanero Sergio Bossi nella videointervista che abbiamo trasmesso sui nostri canali social. “Cari concittadini- spiega il sindaco Sergio Bossi- purtroppo continua l'emergenza, non è ancora il momento di abbassare la guardia, per cui vi ribadisco di stare a casa e rispettate norme igieniche e di comportamento. In Piemonte rimangono le misure previste, che sono state ristrette, è vietata l'attività sportiva all'aria aperta.

Lunedì prende il via il servizio di sostegno economico alle persone in difficoltà, verrano erogati dal comune buoni spesa variabili, a seconda dei componenti del nucleo famigliare, che potranno essere usati esclusivamente negli esercizi che verranno indicati. I riceventi devono essere residenti in comune ed essere tra i più esposti dall'epidemia. In via prioritaria il buono spesa viene assegnato a chi non è assegnatario di altri bonus pubblici, ad esempio di chi riceve il reddito di cittadinanza. L'erogazione avverrà con cadenza bisettimanale ed è ripetibile sino ad esaurimento dei fondi, la domanda per riceverli va indirizzata via mail. In caso di impossibilità di prendere il modulo sul sito del comune, chiamate uno dei cinque numeri che saranno messi a disposizione per ricevere la documentazione a casa, ma non venite in comune. Verranno effettuate tutte le verifiche per la sussistenza del diritto a ricevere i contributi. E' iniziata da ieri anche la distribuzione di mascherine, prima ai più deboli, come gli anziani soli. I volontari e gli addetti sono persone autorizzate ma non accederanno all'interno delle abitazioni, se qualcuno ci prova non è autorizzato, non fatelo entrare, sono truffatori.

PER GUADARE IL VIDEO DELLA DIRETTA CLICCA QUI:

https://www.facebook.com/arona24/videos/508223129850302/