1

riso sacchetto

NOVARESE - 07-04-2020 -- Diverse aziende

di Campagna Amica del novarese hanno donato centinaia di kg di prodotti dalle loro campagne, che verranno redistribuite alle famiglie bisognose grazie alla collaborazione con associazioni del territorio. È attiva anche l’iniziativa della ‘spesa sospesa’, una delle proposte di Coldiretti per aiutare chi non può permettersi la spesa alimentare giornaliera. A tutte queste iniziative si sommano quelle avviate autonomamente dalle aziende, che si stanno moltiplicando in tutta la provincia.


“Il prodotto tipico delle nostre zone è il riso, ne abbiamo raccolti ben 450 kg, ai quali si sommano 500 kg di patate insieme ad altri generi alimentari come farina di mais e confetture. Il cibo verrà distribuito da Caritas Novara e dalla associazione di volontariato che opera sul territorio di Borgomanero Emporio Borgo Solidale”, spiega Sara Baudo, presidente di Coldiretti Novara – Vco. “Non possiamo che ringraziare queste aziende, le associazioni che ci permettono di distribuire questi prodotti e ricordare che molte di loro hanno attivato anche singolarmente iniziative di solidarietà concreta, destinando una parte del loro prodotto a chi è impegnato a contrastare l’emergenza Coronavirus”, prosegue Baudo. “E poi c’è anche la possibilità di contribuire all’iniziativa di Coldiretti ‘spesa sospesa’, con una donazione che permetterà a Campagna Amica di acquistare presso i suoi agricoltori dei prodotti di qualità che saranno consegnati gratuitamente alle famiglie più bisognose grazie all’impegno delle federazioni Coldiretti”.


La donazione può essere fatta tramite bonifico bancario, sull’IBAN: IT43V0200805364000030087695. Nella causale, oltre a Spesa Sospesa Campagna Amica, servirà indicare anche il nome, cognome e indirizzo comprensivo del comune di residenza e della provincia del donatore. Settimanalmente Fondazione Campagna amica provvederà a mutare in spesa per le famiglie bisognose gli importi donati.