1

arona porto rotondo

INVORIO – 09-08-2020 – Dallo scorso lunedì

è attivo il nuovo portale www.itinerarium.it, una raccolta libera, accessibile a tutti e facilmente fruibile, dove è possibile trovare informazioni su escursioni, trekking e itinerari da percorrere a piedi o in mountain-bike tra le montagne dell’Ossola e le colline del Vergante, con viste panoramiche sul Lago Maggiore, sul Lago D’Orta, sul Lago di Mergozzo e tanti altri spunti per passeggiate e gite della domenica.

Gli autori sono

Francesca Garagnani e Alan Piralla, architetto ed ingegnere informatico di Invorio.Siamo due escursionisti della domenica con un forte legame verso quello che ci piace definire il nostro territorio e amiamo viverlo ed esplorarlo a piedi o in bicicletta – raccontano - Abbiamo compreso che la ricchezza di questi luoghi necessita di essere valorizzata e per fare ciò deve essere in primo luogo conosciuta. Per questo motivo, e grazie a questi mesi di quarantena passati in casa, abbiamo sviluppato la nostra idea per la valorizzazione del territorio, comprendendo un’area che va dalle montagne dell'Ossola alla pianura novarese, sconfinando qua e là tra la Valsesia e la Svizzera. L'obiettivo di Itinerarium è raccontare il nostro territorio, arricchendo costantemente la raccolta con nuove proposte. Ci piace scoprire e percorrere nuove strade, per questo motivo abbiamo creato una pagina Facebook e un profilo Instagram per poter interagire, condividere e scambiare informazioni su percorsi e mete con tutti gli appassionati come noi. Vogliamo farci promotori in prima persona per far conoscere il nostro territorio, raccontando luoghi straordinari attraverso fotografie e aneddoti storici”.

Sul sito vengono fornite tutte le informazioni utili a ripercorrere gli itinerari, che si snodano alla scoperta di sentieri storici, borghi antichi, bellezze naturali e panorami mozzafiato che magari non tutti conoscono, anche se si trovano a pochi chilometri da casa. Con Itinerarium a disposizione dei visitatori una rete di contatti mirati a far conoscere le eccellenze locali ed i servizi correlati.