1

App Store Play Store

Fondi Ue piemonte

NOVARESE- 08-04-2021-- La Regione Piemonte ha assegnato alla Convenzione Sportelli Lavoro di Trecate, Borgolavezzaro, Cerano, Garbagna Novarese, Nibbiola, Romentino, Sozzago, Terdobbiate, Tornaco e Vespolate un finanziamento di circa 66.000 Euro nell’ambito del bando P.O.R. Piano Operativo Regionale – F.S.E. Fondo Sociale Europeo “Buono Servizi al Lavoro per Disoccupati” anni 2021-2023, una misura per favorire l’inserimento occupazionale.

La Convenzione degli Sportelli per il Lavoro dei Comuni convenzionati ha presentato un progetto che prevede un insieme di servizi gratuiti e personalizzati che aiuteranno la persona nella ricerca attiva di un impiego: orientamento di primo livello e specialistico di secondo livello, ricerca attiva e accompagnamento al lavoro, inserimento in impresa con l’accompagnamento di un tutor (tirocini o contratti brevi) e incrocio di domanda e offerta per contratti di lavoro di lungo periodo.
Le attività proposte si baseranno sulle caratteristiche individuali degli utenti, valorizzandone il profilo professionale e personale.

“Un aiuto fondamentale in un momento come l’attuale in cui, alle conseguenze sanitarie dovute alla pandemia, si somma la crisi economica e sociale causata dalle misure di prevenzione del contagio – ha dichiarato il Sindaco di Trecate, Federico Binatti – Ricordo che la Convenzione degli Sportelli per il Lavoro dei Comuni convenzionati è la prima esperienza comunale in tutto il panorama piemontese come Ente accreditato dalla Regione Piemonte per i servizi al lavoro: un valore aggiunto per i nostri cittadini che si interfacciano con personale qualificato e che possono così usufruire di servizi specialistici”.

Per informazioni e appuntamenti occorre telefonare ai numeri 0321.776327-385 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Le attività del “Buono Servizi al Lavoro per Disoccupati” potranno essere effettuate, esclusivamente su appuntamento, presso le sedi di Trecate, Cerano, Romentino e Vespolate.