1

App Store Play Store

banner arona comico

ARONA -14-05-2022 -- Il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici ha comunicato sui social che fra giugno e ottobre ci sarà la trasformazione a led di circa 750 luci di Arona. Si tratta di un intervento progettato e iniziato prima della pandemia, poi la gara era stata annullata e ora, una volta rifatta, il via all'intervento che poterà più luce, più sicurezza e risparmio di energia e denaro. Il vicesindaco ha sottolinato che ha vinto con un ribasso del 29% Enel Sole e Seff srl il costo netto totale è di euro 416.198 da cui si toglierà il contributo a fondo perduto dalla Regione Piemonte di circa euro 156.000 anch’esso netto di ribasso
L’intervento consiste nella riqualificazione di numerosi ambiti del sistema di illuminazione pubblica del Comune di Arona. La filosofia dell’intervento prevede il miglioramento dell’illuminazione della città sotto diversi aspetti: in primo luogo si prevede di convertire a LED la maggioranza delle lanterne del centro storico e frazioni, in modo da migliorarne l’efficienza energetica senza modificarne l’aspetto esteriore, nel rispetto dei canoni paesaggistici e delle caratteristiche estetiche degli apparecchi.
In secondo luogo saranno sostituiti dei corpi illuminanti stradali presenti in diverse aree della città, non adeguati agli attuali standard di efficienza energetica e di prestazione illuminotecnica previsti, con nuovi corpi illuminanti a LED, in continuità con quanto promosso dall’amministrazione comunale in interventi precedenti.
Si specifica che in alcuni tratti si renderà necessario l’ammodernamento delle linee elettriche di distribuzione: anche in questo caso ove possibile saranno mantenuti i passaggi esistenti, nel rispetto degli elementi preesistenti, dove invece sarà necessario adottare un nuovo percorso, quest’ultimo verrà adeguatamente progettato in maniera tale da risultare il meno invasivo possibile.
L’intervento sarà in parte finanziato dalla Regione Piemonte tramite “Bando riduzione dei consumi energetici e adozione di soluzioni tecnologiche innovative sulle reti di illuminazione pubblica dei Comuni piemontesi”, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) nell’ambito dell’obiettivo specifico IV.4c.1 “Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili”, azione IV.4c.1.3 del POR FESR Piemonte 2014-2020.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.