1

App Store Play Store

banner arona comico

CUREGGIO -14-05-2022 -- A Cureggio, sabato 28 e domenica 29 maggio dalle 10 alle 20 saranno protagonisti Presidi Slow Food e prodotti sani, locali e di qualità, grazie a “Naturale! Mercato dei Produttori Locali per la Biodiversità dell’Alto Piemonte”.
Tra le novità di quest’anno: l’ampliamento del mercato, un’area degustazione, moduli di degustazione guidata di birre artigianali e vini del territorio, incontri collaterali sul tema della tutela biodiversità e dell’ambiente.

Un weekend slow per andare alla scoperta di eccellenze dell’Alto Piemonte, l’occasione giusta per mettere nella borsa della spesa formaggi di latte vaccino e caprino, ortaggi, frutta, pane, lumache, miele, farine, riso, zafferano, dolci, nocciole, birra artigianale, liquori, pane artigianale, pasta fresca, trasformati di pollo e coniglio, uova e molto altro ancora.

 

Si parte con un mercato ancora più ricco, per numero di espositori e tipologie di prodotto. Altra novità sarà la “Degustazione birre artigianali” guidata dall’Unionbirrai Beer Taster Daniele Bertozzi, che si svolgerà sabato 28 maggio alle ore 16.00 presso l'area degustazione.Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti a: Daniele 333.3242639 e Max 339.4449763. Prezzo: euro 20.00.

 

L’evento vedrà come protagonista anche il gruppo dei “Pronubi”, a un anno esatto dal loro esordio pubblico collettivo proprio nell’edizione numero 1 di “Naturale!”. Inoltre, in occasione della due giorni, ci sarà anche “Il mondo profumato delle api”, percorso sensoriale in libertà dai 5 anni in su, sia sabato che domenica a partire dalle ore 10.00, in area mercato presso lo stand dei Pronubi.

Diversi gli appuntamenti che arricchiranno il programma del fine settimana in centro paese, nei dintorni dell’Antica Pieve. Tra questi:
Sabato 28 maggio alle ore 17.00 è in programma la conferenza “Biodiversità e Territorio”, come coniugare la tutela dell’ambiente e della biodiversità con la valorizzazione del patrimonio sociale, storico e culturale locale.
Domenica 29 maggio alle ore 17.00 invece si svolgerà la conferenza che vedrà protagonista il mondo del vino, e in particolare un prezioso elemento del nostro patrimonio vitivinicolo e paesaggistico: “Verso una tutela della vite alla maggiorina”.

 

Il mercato è organizzato dalla Condotta Slow Food delle Colline Novaresi, insieme al Comune e alla Pro Loco di Cureggio, con il patrocinio e il sostegno di ATL Novara, con il patrocinio del Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, con la collaborazione della Comunità Slow Food per la tutela degli insetti Pronubi dell’Alto Piemonte, del Club UNESCO Terre del Boca, del Circolo di Legambiente Gli Amici del Lago di Arona, di FAI Gruppo Laghi Alto Novarese, del Progetto Accendiamo la Memoria, di La Cultura è di Casa e di Associazione Artemide.

 Foto: edizione 2021

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.