1

traffico fotoNOVARA - 27-01-2020 - Divieto di circolazione a Novara da domani a giovedì, dalle 8.30 alle 18.30 dei veicoli per trasporto di persone euro 4 diesel (euro 0, 1, 2, 3 hanno già altre limitazioni strutturali, mentre gli euro 0 benzina e diesel sono bloccati sempre e gli euro 1, 2, 3 sono bloccati a fasce orarie).

Un’altra misura che entrerà in funzione da domani riguarda il trasporto merci: sono bloccati i veicoli per trasporto merci euro 1, 2 e 3 diesel. Questo perchè i dati di Arpa Piemonte rilevati a Novara registrano quattro giorni consecutivi di superamento del valore di Pm10 dal 23 al 26 gennaio compresi.

Quindi, da domani, martedì 28 gennaio, saranno attuate le relative misure di contrasto previste dal "Piano di intervento operativo contenente misure per il miglioramento della qualità dell'aria" della Regione Piemonte e dalla conseguente ordinanza firmata dal Sindaco di Novara Alessandro Canelli lo scorso mese di ottobre. 

I parametri indicano, per Novara, una “allerta arancio” che si attiva dopo 4 giorni consecutivi di superamento del valore di riferimento dei Pm10 (50 microgrammi/metrocubo). Il provvedimento sarà efficace da domani a giovedì compreso: giovedì mattina se i valori saranno rientrati si considererà il blocco superato, altrimenti occorrerà attendere il pomeriggio per eventuali altre decisioni.  

L’ordinanza e le deroghe previste sono pubblicate sul sito del Comune di Novara.