1

rotary

NOVARA - 20-10-2020 --  Numeri, interventi, racconti,

dettagli sull'attività dei vigili del fuoco di Novara sul territorio: questo il ricco tema della conviviale di lunedì 19 ottobre, promossa come interclub dai Rotary Club Val Ticino e Novara Antonelli, nel rispetto delle normative anti covid.19. Relatore d'eccezione è stato il comandante dei Vigili del Fuoco di Novara, l'ing, Ciro Bolognese. A fare gli onori di casa è stato il presidente del Rotary Club Val Ticino, Felice Invernizzi, che ha introdotto il corposo curriculum dell'ospite che nel 2018 è stato coordinatore delle attività di ricerca e soccorso di vittime di crolli svolte dal corpo nazionale presso il sito del ponte Morandi a Genova. La relazione ha avuto momenti molto forti, emozionanti e di forte impatto quando il comandante Bolognese ha mostrato alla platea un video dei soccorsi che, per settimane, hanno impegnato squadre di tutta Italia tra le macerie del ponte Morandi. Così il presidente del Rotary Antonelli Massimo Giuliani, nel congedare tra gli applausi il relatore: "Ho sempre pensato che i vigili del fuoco salvassero qualcosa di più delle vite umane, salvano cuori, sogni e ricordi".


Nella foto, da sinistra: Massimo Giuliani, presidente Rotary Club Novara Antonelli; ing. Ciro Bolognese, comandante dei VVF di Novara; Felice Invernizzi, presidente Rotary Club Val Ticino