1

App Store Play Store

Centro Antiviolenza Novara

OLEGGIO/NOVARA-23-11-2020 -- Il 25 novembre

è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, ricorrenza istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. La data è stata scelta come giorno in cui celebrare attività a sostegno delle donne, sempre più vittime di violenze, molestie, fenomeni di stalking e aggressioni tra le mura domestiche.  E’ soprattutto in questo 2020, dove molte donne a causa del lockdown sono state costrette a casa con mariti e compagni violenti, che si sente maggiormente la necessità di celebrare questa giornata. A conferma dell’impegno profuso verso i diritti delle Donne, il C.I.F. di Oleggio, supportato dall’Assessorato alle Pari Opportunità, ha donato una  coperta di lana rossa al centro di accoglienza per donne maltrattate di Novara, che il sindaco Andrea Baldassini e l’Assessore  alle Pari Opportunità Alessandra Balocco hanno consegnato personalmente nella giornata di lunedì 23 novembre. 


L’idea della coperta è nata nella primavera scorsa nell’ambito del corso di Tricot organizzato da “Trova il tempo…per saperne di più” nel quale le partecipanti hanno realizzato una coperta patchwork, fatta di quadri lavorati a maglia ognuno con stile diverso. 
“Le iniziative intraprese per questa giornata sono state realizzate per solidarietà nei confronti delle donne maltrattate, per non perdere di vista il problema che continua ad essere molto presente, in particolar modo in questo periodo dove molte donne sono costrette a trascorrere, a causa delle limitazioni imposte dal Covid, molto tempo da sole col proprio marito o  compagno dal quale subiscono violenze sia fisiche che psicologiche - spiega l’assessore Balocco, che prosegue -Ringraziamo l’Associazione C.I.F. che pur non potendo organizzare grandi cose come si è sempre fatto negli scorsi anni, ha pensato ugualmente di dedicare piccoli grandi gesti che servono a tener alta l’attenzione verso questo terribile fenomeno”.

L’assessorato alle Pari Opportunità ha inoltre promosso e finanziato l’acquisto e la distribuzione di borse per la spesa distribuite nei negozi oleggesi, borse sulle quali è riportato il logo della Giornata contro la Violenza sulle Donne e il numero da contattare in caso di emergenza, il 1522.


“Ricordiamo infine che nei giorni a ridosso della Giornata contro la Violenza sulle Donne verrà proiettato, in streaming sul sito web del Comune di Oleggio, lo spettacolo teatrale Ti amo da morirne, di Filomena Vasellino, un progetto a favore delle Donne che subiscono violenza  e dei loro figli”. 


Nella foto il Sindaco Andrea Baldassini e l’assessore Alessandra Balocco con Elia Impaloni, Marcella Sguazzini ed  Elena Cosentino presso il Centro Antiviolenza Spazio Donna di Novara.

Borsa violenza contro le donne