1

App Store Play Store

Copertina StoriaNovara

NOVARA -07-05-2021 -- Da pochi giorni in libreria ed in edicola "La Storia di Novara", edito da Typimedia Editore, il nuovo avvincente capitolo della collana sulla "Storia d'Italia".
Dal mare padano all'antica Novaria, dal Petrarca a Scalfaro, un lungo viaggio nel tempo che si legge come un romanzo.
Si parte dal momento dell'origine del triangolo di granito bianco incastonato in Piazza Cesare Battisti e l'autrice, Silvia Giani ci conduce nell'antica Novaria che vede Caio Valerio Pansa e Albucio Silone immergersi nelle acque salutari delle terme cittadine. Ma anche l'incontro tra Gaudenzio e Sant'Ambrogio ed il miracoloso sbocciare delle rose in inverno.
Con i cavalieri del fregio del Broletto ci tuffiamo nel Medioevo e da una loggetta della Canonica giungono i versi del Petrarca. Poi un giro nelle campagne con il drago delle Rogazioni, fino alla triste vicenda di Antonia, la strega di Zardino, di cui ci parla Vassalli. Ed ancora nel Duomo dove si suggellano le nozze tra Vittorio Emanuele e Maria Teresa d'Austria d'Este. L'ossario della Bicocca e la Barriera Albertina ci portano alla mente pagine anche tristi del Risorgimento.
Alla fine dell'Ottocento la Cupola di San Gaudenzio fa da testimone alle vicende della città, fino alla Prima Guerra Mondiale ed alla Seconda  con la Resistenza di Piero Fornara.
Fino ai giorni nostri e la pandemia che stiamo vivendo...
Luigi Crletti, presidente di Typimedia commenta che "Libri come questo di Silvia Giani, dimostrano come la conoscenza della storia possa contribuire ad affrontare meglio il presente e ad immaginare il futuro".
Il libro si può acquistare anche online sul sito www.typimediaeditore.it

Manuela Peroni Assandri